Sport100.it on facebook

 

Sport100.it su Facebook

 

clicca su "mi piace" per rimanere aggiornato sulle ultime novità

online il nuovo forum

image

Sport100.it è orgoglioso di annunciare che il forum è online!!!

Gli appassionati di ciclismo, mountain bike, running, possono ritrovarsi per scambiarsi opinioni, pareri, suggerimenti su tutto quello che riguarda il loro sport preferito.

Effettua subito la registrazione, cliccando "member login" in alto a destra, oltre alla possibilità di accedere al nuovo forum riceverai gli ultimi aggiornamenti sul mondo dello sport

(Per poter partecipare alle discussioni è necessario registrarsi)

I GRASSI - I grassi nel corpo umano PDF  | Print |  E-mail

Il grasso. Tanto caro agli sportivi, ai maniaci del fitness e della forma fisica. Dove si trova nell'organismo umano? proviamo a fare chiarezza.

il grasso, nell'organismo umano, non si trova in forma libera, come lo si trova invece in un panetto di burro. Si trova, invece, tutto racchiuso in particolari cellule: gli adipociti.

Gli adipociti

Ciascun adipocita è costituito da:

  • una membrana, che a sua volta racchiude,
  • il nucleo;
  • alcuni altri organuli;
  • una grossa goccia di grasso.

Gli adipociti si trovano in tutto il corpo. Sopratutto, formano uno strato sotto la pelle (strato sottocutaneo), e nell'addome.

La distribuzione, quantità e dimensione degli adipociti nell'organismo è variabile da individuo a individuo.

I meccanismi

Se si consumano cibi e bevande ricchi di saccarosio, si alza la glicemia (la concentrazione di glucosio nel sangue) e il pancreas rilascia l'insulina, "l'ormone del risparmio".

Questo meccanismo viene messo in atto dal nostro organismo in quanto previdente: il glucosio che non serva immediatamente (quindi l'energia) deve essere immagazzinato per poter poi essere utilizzato quando ce ne sarà il bisogno.

Una parte di questo glucosio, circa 450 gr., viene immagazzinata nel fegato e nei muscoli sotto forma di glicogeno.

E se rimane ancora del glicogeno a disposizione? Deve essere necessariamente conservato da qualche parte: qua entrano in gioco gli adipociti.

Gli adipociti

Sulla membrana degli adipociti sono presenti dei recettori dell'insulina.

  • se nel sangue, il livello di concentrazione dell'insulina è compreso entro parametri che rappresentano la normalità, soltanto poche molecole di insulina si legano ai recettori;
  • se invece, la concentrazione di insulina nel sangue è elevata, si formano molti legami insulina- recettore. Ed in questo caso, a sua volta:
  1. la membrana dell'adipocita diventa permeabile a varie molecole (ad esempio, alle molecole di glucosio, agli acidi grassi, agli amminoacidi);
  2. si attivano quei particolari enzimi implicati nel processo di trasformazione delle molecole entrate nell'adipocita. A questo punto, da molecole di glucosio, acidi grassi, aminoacidi, si possono formare delle molecole di grasso (trigliceridi).

Come conseguenza dell'aumento dell'insulina nel sangue, gli adipociti si riempiono di grasso.

Se questo avviene con una certa frequenza, la quantità di grasso corporeo tende ad aumentare. Il grasso si accumula in alcune zone del corpo, differenti tra uomo e donna:

  • nell'uomo: in particolare nella zona dell'addome;
  • nella donna: addome e fianchi.

 

PERCHE' EVITARE I CIBI E LE BEVANDE MOLTO ZUCCHERATE
I cibi e le bevande molto zuccherate contengono molto glucosio. Quando vengono digerite, il loro alto contenuto di glucosio determina il rapido aumento dell'insulina nel sangue e lo scatenarsi del processo del quale si è parlato in precedenza:
  • si ha un picco delle concentrazione dell'insulina le cui molecole si legano ai recettori presenti sulla membrana degli adipociti;
  • Si crea una situazione favorevole che permette al glucosio, agli acidi grassi e agli amminoacidi di entrare nell'adipocita, il quale funge da magazzino per le scorte di energia;
  • Glucosio, acidi grassi o amminoacidi però, non rimangono dentro all'adipocita così come sono ma, grazie all'azione di alcuni enzimi, vengono trasformati in trigliceridi;

 

 

PERCHE' LE BEVANDE E I CIBI ECCESSIVAMENTE ZUCCHERATI FANNO INGRASSARE

Principalmente per due motivi:

  • l'alto contenuto calorico;
  • il potere di innalzare rapidamente il livello di insulina.

Ma attenzione,non tutti gli zuccheri provocano l'innalzamento del livello di insulina allo stesso modo. Ad esempio, il fruttosio, zucchero presente in abbondanza nella frutta, provoca un innalzamento dell'insulina molto meno rapido rispetto a quello dovuto dal saccarosio (lo zucchero da cucina).